Hotel Ristorante Ca' Sette - Storia Bassano del Grappa

Storia

Il Ca’ Sette e la sua storia

Villa Ca’ Sette nasce alle fine del 1700, quando una nobile famiglia veneziana, la  Golini-Sette, la fece costruire come residenza estiva. Durante la battaglia del Brenta del 1796, le truppe dell’esercito Napoleonico ne fecero il loro quartiere generale, come racconta lo storico O. Brentari nella “Storia di Bassano”.

Dal 1957 fu trasformata in ristorante, insignito con una stella Michelin. Nel 1994 chiuse e la nuova proprietà diede il “via” ad un’ ambiziosa opera di ristrutturazione. Dopo sei anni di meticolosi restauri, nel novembre 2000 venne inaugurato il nuovo ristorante Ca’ 7 con la sua cucina raffinata ed innovativa e le sale affacciate al parco di 6000 mq con servizio di ristorante all’aperto.

Nella Sala delle Volte, completamente in mattoni originali della vecchia cantina e scorci di luce naturale offre l’ideale atmosfera per ospitare banchetti e meetings  fino a  200 persone.  

Successivamente nel maggio 2001 è stato inaugurato  l’hotel Villa Ca’ Sette composto di tre edifici: la Villa, la Casa Colonica e la Barchessa per un totale di diciannove camere di cui due suites.

Questo posto quieto, ad un solo chilometro dal centro storico di Bassano con la sua armonia fra antico e moderno, l’eleganza e la semplicità, accompagnata da un caldo sorriso, si unisce per assicurare un soggiorno rilassante ed indimenticabile.